La mentalità giusta


Dimagrire è molto spesso una questione di testa

Infatti è quasi sempre la nostra psiche che ci porta ad ingrassare, perché cerchiamo nel cibo la compensazione che ci serve in situazioni di stress o di infelicità.

A volte invece si ingrassa semplicemente perché si fa proprio “la bella vita”, questo accade soprattutto in vacanza, oppure a persone che sono spesso fuori a pranzo e a cena per motivi di lavoro o perché sono molto mondane.

Alla lunga però gli eccessi a tavola o fuori pasto non solo ci fanno ingrassare, ma ci danno anche un senso di frustrazione. Ci si sente deboli ed incapaci di autocontrollo, ci si sente insoddisfatti perché l’immagine allo specchio non ci piace, ci si arrabbia perché i vestiti stanno stretti.Ecco quindi che per dimagrire bisogna cambiare nella testa ed acquisire la mentalità giusta per riuscirci.

Questa “mentalità giusta per dimagrire” si potrebbe riassumere in pochi punti:

  • Considerare la dieta come un mezzo per sentirsi meglio, e non certo come una punizione (per questo è quindi importante una dieta equilibrata e piacevole).
  • Imparare ad apprezzare i cibi salutari e genuini, scoprendo che ci sono tanti modi per cucinare in maniera semplice, sana e molto appagante per il palato.
  • Imparare a controllare il proprio desiderio di cibo, cercando di saziarsi a tavola senza esagerare ed evitando spuntini a base di dolci o grassi tra un pasto e l’altro.
  • Premiarsi di tanto in tanto con qualche piccola golosità, per non avere la sensazione di dover rinunciare a tutti i piaceri. Deve essere appunto un premio, una cosa insolita, in modo da saperla apprezzare senza che diventi una dannosa abitudine.
  • Cambiare stile di vita: prediligere una vita attiva, cercando di fare spesso movimento e tenendosi impegnati con varie attività.
  • Imparare a dominare lo stress che porta spesso a sfogarsi sul cibo o che può portare squilibri nel metabolismo.
  • Sapersi accettare e non essere troppo esigenti con se stessi.
  • Considerare l’alimentazione ipocalorica come una regola quotidiana e non come un episodio isolato.