Palestra per dimagrire

Fare palestra per dimagrire, ma come?


Se si dovesse scegliere la palestra per dimagrire dovremo anche capire cosa fare in palestra per dimagrire e tonificarci. Innanzitutto bisogna specificare all’istruttore della palestra che si vuole dimagrire. Prima di tutto ciò si dovrebbe già avere una dieta per dimagrire e si è troppo in sovrappeso bisognerebbe contattare un medico che consiglierà a sua volta cosa è meglio fare.

Di sicuro fare sport associato ad una dieta è il modo migliore per dimagrire.

Abbiamo una dieta, vogliamo veramente dimagrire ed andiamo in palestra ad iscriverci, poi parliamo ad un istruttore il quale ci farà un programma di dimagrimento e tonificazione dei muscoli. Ricordiamo che chi va in palestra per dimagrire non dovrebbe aumentare la propria massa muscolare ma dovrebbe bruciare calorie. Quindi se l’istruttore vi fa un programma per dimagrire che include molti pesi e molta attività con le panche evitate di andare in quella palestra, è risaputo l’effetto dei pesi per dimagrire e degli addominali per dimagrire.
L’attività aerobica è fondamentale e gli esercizi per dimagrire sono tanti, soprattutto in palestra. Se non sapete quanti e quali attrezzi ci sono in palestra non vi preoccupate, i più importanti per dimagrire sono:

  • tapis roulant, questo attrezzo è utilizzato quando nel vostro programma c’è il camminare per dimagrire ed il correre come prima cosa
  • cyclette per dimagrire, di solito serve anche come fase di riscaldamento dei muscoli
  • corsi di fitness ed aerobica, molto importanti per chi vuole dimagrire
  • spinning, utile per dimagrire se si fa bene senza fare troppa salita

Come potete vedere per chi volesse fare palestra per dimagrire gli esercizi sono aerobici e soprattutto limitati a certe strumentazioni. Quando si comincia a perdere peso, solitamente dopo un paio di mesi ma dipende dal peso corporeo e dal vostro sovrappeso, si inizia una fase di potenziamento e tonificazione di tutti i muscoli, senza aumentare troppo la massa muscolare. Tutte le cose vanno però fatte con costanza ed impegno altrimenti si rischia di squilibrare una parte del corpo troppo tonificata e una parte meno tonificata.