Minestrone per dimagrire

La dieta del minestrone fa veramente dimagrire?


Molto spesso si cercano diete naturali per dimagrire, altrettanto spesso si rischia di esagerare con le diete naturali e troppo liquide e si fanno più danno che benefici. La dieta del minestrone è un utile soluzione per cercare di dimagrire se applicata però nella giusta maniera, cioè se riusciamo comunque ad alimentarci con un apporto completo di sostanze: carboidrati, proteine e grassi.

La dieta del minestrone per dimagrire è ideale se si vuole perdere peso in poco tempo. Infatti seguendo la dieta alla lettera è possibile perdere anche 5 chili in una settimana, perderne 10 è un obiettivo troppo ottimista ed il calcolo “se faccio due settimane di dieta ne perdo 10” è controproducente. Infatti questo tipo di dieta non può essere continuativa, se una persona è troppo in sovrappeso occorre andare dal medico e non fare 6 mesi di dieta del minestrone per dimagrire. Molti considerano questo tipo di dieta ideale per “sgonfiari” cioè perdere quel piccolo sovrappeso dovuto a grandi abbuffate oppure ad un aumento del proprio peso se si è stati all’estero oppure se si è avuta un’alimentazione inadeguata negli ultimi mesi.

Quello che è importante capire è che la dieta del minestrone per dimagrire fa bene se applicata per pochi giorni, ogni tanto, impedendo che sia continuativa e senza voler strafare inventando la dieta del minestrone personalizzata.

I principali benefici di questo tipo di dieta sono:

  • dimagrimento, perdita di peso eliminando i grassi
  • disintossicazione, ripulisce l’organismo da tossine
  • riequilibrante
  • sistema la digestione e l’intestino

Ci sono molte varianti della dieta del minestrone per dimagrire, ognuna è la migliore per dimagrire ma, se un individuo che vuole intraprendere questo tipo di dieta non presenta alcuna controindicazione alimentare, quella che segue è la dieta del minestrone classica sui 7 giorni:

Giorno Uno

  • Colazione: caffè o tè; mele e pere
  • Spuntino: succo di frutta non zuccherato
  • Pranzo: minestrone;
  • Merenda: banana
  • Cena: minestrone; pere

Giorno Due

  • Colazione: caffè
  • Spuntino: banana
  • Pranzo: minestrone; bietole e cicoria o indivia e broccoletti cotti oppure radicchioverde
  • Merenda: tè o caffè
  • Cena: minestrone; 200 g di patate lesse con 10 g di burro

Giorno Tre

  • Colazione: tè o caffè; pere
  • Spuntino: succo di frutta senza zucchero
  • Pranzo: minestrone; carote e carciofi crudi o cotti
  • Merenda: anans
  • Cena: minestrone;melanzane e zucchine alla griglia

Giorno Quattro

  • Colazione: cappuccino preparato con 200 ml di latte scremato; banane
  • Spuntino: tè + barretta energetica
  • Pranzo: 200 g di yogurt magro e una banana
  • Merenda: tè
  • Cena: minestrone;

Giorno Cinque

  • Colazione: caffè
  • Spuntino: frutto
  • Pranzo: 300 g di pesce al vapore
  • Merenda: tè
  • Cena: minestrone; 200 g di pesce alla griglia

Giorno Sei

  • Colazione: caffè
  • Spuntino: frutto
  • Pranzo: 2 bistecche di vitellone alla griglia
  • Merenda: tè
  • Cena: minestrone

Giorno Sette

  • Colazione: caffè
  • Spuntino: tè e fette biscottate
  • Pranzo: 150 g di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore
  • Merenda: frutto
  • Cena: minestrone; pollo alla griglia