Dieta per dimagrire



La dieta giusta per dimagrire è uno degli aspetti fondamentali per riuscire a perdere peso in modo efficace e duraturo.

La sola forza di volontà non è sufficiente se non si è supportati da una dieta ipocalorica sana e bilanciata.

La scelta di una dieta è quindi molto importante e va fatta considerando vari fattori:

  • Quanto peso bisogna perdere
  • Che tipo di attività si svolgono durante la giornata
  • Se si fa sport e che tipologia di sport
  • La dieta deve essere variegata e bilanciata

Il consiglio generale è comunque quello di rivolgersi ad un medico soprattutto se si è molto in sovrappeso. Il medico eseguirà alcune analisi, valuterà la condizione fisica e assegnerà ad ogni persona la dieta adeguata.

Se si ha solo un piccolo problema di sovrappeso basta avere molto buon senso.
Infatti una dieta per dimagrire non deve essere un regime alimentare scriteriato e punitivo. Mangiare solo qualche mela al giorno o seguire le diete-miracolo in cui si mangiano solo ananas o minestrone per giorni di seguito, non solo danneggiano la salute, ma hanno anche risultati effimeri e poco duraturi. Si perde peso molto rapidamente, ma appena si mangia nuovamente in maniera normale si recupera quasi tutto.
È invece ormai dimostrato che una dieta sana e bilanciata aiuta a perdere peso in maniera duratura.

La famosa dieta mediterranea ha dei parametri alimentari ormai universalmente riconosciuti per essere molto bilanciati nel giusto apporto di carboidrati, proteine, grassi ecc.

piramide alimnetare nella dieta per dimagrire

Basta ridurre le quantità, mangiare cibi sani e poco calorici e usare metodi di cottura senza grassi. Molto utile è tenere a portata di mano in cucina una tabella delle calorie dei vari alimenti. Ci si accorgerà subito che il grissino ed il pezzetto di formaggio sgranocchiati aspettando che si cuocia la pasta, hanno calorie che vanno ad aggiungersi a quelle che poi saranno nel piatto di pasta. E saranno calorie di troppo. Quindi, oltre a ridurre le quantità e migliorare la qualità dei cibi, sarà importante abolire gli spuntini fuori pasto (a meno che non si tratti di un po’ di frutta e verdura).

Si avrà subito un calo graduale del peso.

La miglior dieta per dimagrire è comunque quella che non fa perdere peso in fretta. Se si perde peso troppo velocemente si perdono soprattutto liquidi, mentre la cosa importante è bruciare i grassi.
Per quello è anche importante fare attività fisica (si veda la sezione sport per dimagrire) in combinazione alla dieta: una bella camminata a passo veloce, una corsa, una partita a tennis, una biciclettata, ecc. ci aiutano a bruciare calorie e grassi. Inoltre, stimolando le endorfine, lo sport migliora l’umore, aiutandoci quindi ad affrontare la dieta per dimagrire con atteggiamento positivo e con costanza.