Carnitina per Dimagrire



Tra i vari prodotti che analizziamo per dimagrire la carnitina. La carnitina è una molecola presente nei tessuti animali ed in piccola quantità anche nelle piante (vedi Wikipedia). Ma questa molecola ci fa veramente dimagrire?

Prima di prendere in considerazione gli effetti della carnitina per dimagrire bisogna sottolineare che una dieta equilibrata, uno sport aerobico ed un po’ di costanza sono già necessari per dimagrire. Ci sono però dei prodotti che possono aiutare a dimagrire come per esempio la carnitina. Per assumere carnitina bisogna prendere un integratori a base di esse. Questa sostanza è spesso utilizzata dai body builder oppure dagli sportivi della palestra. Inoltre, il nostro organismo assimila la carnitina mediante gli aminoacidi.

Scientificamente è stato dimostrato che la carnitina è utile al metabolismo aerobico (corsa, bici, etc) è stato però dimostrato altrettanto che un maratoneta migliorerebbe solo di qualche metro la sua performance quindi la prima cosa da escludere è quella che la carnitina faccia aumentare le prestazioni.

La carnitina per dimagrire si usa spesso perché si pensa, soprattutto in palestra, che essa aiuti la definizione del muscolo. Si possono ottenere dei muscoli definiti senza l’uso di prodotti. Anche in questo caso si è smentita l’utilità della carnitina per definire meglio il muscolo, anche perché essa agisce nel metabolismo aerobico e quindi non si parla di pesi.

L’integratore di carnitina quindi non fa dimagrire, esso viene associato ad attività fisica intensa se non si riesce a reintegrare l’organismo di questa sostanza, spesso gli aminoacidi ramificati fanno già questa cosa, in alcuni casi è utile usare un integratore di carnitina se abbiamo un’alimentazione non corretta e dobbiamo ripristinare la giusta quantità di carnitina nell’organismo. In tutti i casi citati si è esclusa la validità della carnitina per dimagrire.