Bici per dimagrire

Andare in bicicletta fa dimagrire? Certo!


Notoriamente è risaputo che la bicicletta faccia dimagrire, soprattutto per le persone troppo in sovrappeso la bici o la cyclette per dimagrire potrebbe essere l’ideale perché le ginocchia e le caviglie non sono sollecitate dal nostro peso. Questo significa che si preservano i legamenti ed i tendini delle gambe, può capitare infatti che correndo o camminando si creino dei traumi articolari se si è troppo in sovrappeso.

Come fare bici per dimagrire?

La bici, come qualsiasi altro sport, fa dimagrire se viene fatta in maniera costante, seguendo un’andatura a basso sforzo ma continua. Solo in questa maniera si riescono a bruciare le riserve di grasso evitando di bruciare carboidrati e grassi. L’attività in bicicletta va accompagnata ad una corretta alimentazione che ci consente di evitare di ingerire troppi grassi.
Avvertenza: se si dovesse fare bici per dimagrire ad un’andatura sostenuta oppure in salita fa aumentare la massa muscolare, aumentando conseguentemente il peso corporeo. Il suggerimento che diamo è quello di evitare questo tipo di sforzi se si volesse dimagrire.

Programma per dimagrire con la bicicletta

  • Andare in bici 3-4 volte alla settimana
  • Evitare le salite e le andature veloci
  • Mantenere una pedalata agile e costante
  • Mantenere una postura comoda in bici
  • Non far andare il cuore troppo sotto sforzo(sopra i 150 battiti)
  • Non fermarsi durante l’allenamento

Se si dovesse pedalare molto piano o fare una biciclettata molto blanda l’effetto potrebbe non essere quello desiderato. Se invece si volesse camminare per dimagrire consigliamo di andare nell’apposita sezione.